Chiappanuvoli

Sono nato all’Aquila nel 1981. Scrivo dal 27 Novembre 1996. Ho una laurea in Sociologia della Multiculturalità. Mi occupo di letteratura, ambiente e promozione territoriale, storia, viaggi esperienziali, catastrofi ed emergenze, escursioni e montagna, ricerca sociale e comunità. Per il blog letterario Flanerí e la rivista effe – Periodico di Altre Narratività sono editor e redattore.

Sono autore di tre libri: Lacrime di poveri Christi. Terzigno: cronache dal fondo del Vesuvio (Arkhè, 2011); golgota (Premio di poesia “Città dell’Aquila”, intitolato a Laudomi Bonanni, sezione opera prima – Zona, 2013); Sopra e sotto la polvere. Tutte le tracce del terremoto (effequ, 2019).

Articoli, poesie, racconti e saggi sono apparsi, tra gli altri, su: Stella d’Italia. A piedi per ricucire il Paese a cura di Antonio Moresco (Oscar Mondadori, 2013); effe Periodico di Altre Narratività #1; Il cammino nelle Terre Mutate a cura di Enrico Sgarella (Terre di Mezzo, 2019), ); Monti Sibillini – Ussita. Deviazioni inedite raccontate dagli abitanti (Ediciclo, 2020); e sui blog e testate: Alfabeta2, Nazione Indiana, Artribune, Minima&Moralia, Lo Stato delle Cose, Doppio Zero, il Manifesto, Flanerì, Poetarum Silva, Formicaleone, 9Novae, Il Primo Amore, La rivista intelligente, Comunità Provvisorie, FaceNews, Word Social Forum.

Collaboro come freelance con Internazionale.it, la rivista D’Abruzzo – edizioni Menabò e il quotidiano abruzzese Virtù Quotidiane, per il quale realizzo “Di Necessità Virtù”, progetto di promozione territoriale e turistica rivolto ai Comuni delle aree interne e montane.

Foto di Danilo Balducci